DECRETO EMERGENZE OK DEFINITIVO DAL SENATO- CONFAGRICOLTURA ALLA REGIONE: “DALLA PUBBLICAZIONE AVREMO 60 GIORNI PER LA DECLARATORIA DELLO STATO DI CALAMITÀ”

senatoSoddisfazione da Confagricoltura Puglia per l'approvazione in Senato del Decreto Emergenza. "È il frutto di un duro lavoro - commenta il presidente Luca Lazzàro - che ha visto tutte le forze del territorio unite con l'unico obiettivo di mettere riparo non solo ai danni provocati dalle gelate che hanno colpito la Puglia (e in particolare il Nord Barese e la provincia di Foggia) tra febbraio e marzo del 2018, ma anche delle troppe mancanze delle istituzioni che troppo a lungo hanno tergiversato prima di rendersi conto della gravità della situazione".

L'approvazione del decreto, che riguarda in generale numerose situazioni critiche in agricoltura su più territori regionale, comporterà per la Puglia due effetti immediati: sul fronte Xylella saranno accelerate le procedure per gli abbattimenti, anche grazie allo stanziamento di fondi dedicati); sul fronte gelate, saranno riaperti i termini per la declaratoria dello stato di calamità.

"Proprio rispetto a quest'ultimo elemento - afferma il presidente di Confagricoltura Puglia, Luca Lazzàro - abbiamo già preso contatto con l'Assessorato regionale all'Agricoltura per sottolineare che, a partire dalla pubblicazione del decreto sulla Gazzetta Ufficiale, decorreranno 60 giorni per la declaratoria. È evidente che non potranno essere tollerati ritardi: ne va della tenuta del sistema agricolo pugliese e in particolare del comparto olivicolo-oleario".

title evidenza

Schermata 2015-04-23 alle 09.40.06

prezzi & mercati

 


gallery

title sedii

Puglia sedi2

 

logo confagricoltura enti-collegati
Confagricoltura

 

title area_riservata



title calendario

 «  < Aug 2019 >   »
SuMTWThFS
17

title newsletter

Compila questo modulo per iscriverti gratuitamente alla nostra newsletter
Acconsento al trattamento dei dati secondo la normativa sulla privacy

title meteo

PUG

title video