Imposte e tasse – Proroga dei termini di versamento delle imposte risultanti dalle dichiarazioni 2019

attività agriturismo

Si informa che termini di versamento, che scadono dal 30 giugno al 30 settembre 2019, sono prorogati al 30 settembre 2019 per tutti i contribuenti che esercitano attività economiche in forma di impresa o di lavoro autonomo, per le quali sono stati approvati gli ISA, prescindendo dal fatto che gli stessi siano esclusi o meno dall'applicazione in concreto degli ISA, in base ad apposite disposizioni (forfettari, ecc), e che dichiarano ricavi o compensi di ammontare non superiore al limite stabilito, per ciascun ISA, dal relativo decreto ministeriale di approvazione.
Non possono avvalersi della proroga gli esercenti attività' agricole che dichiarano solo redditi fondiari (dominicali e/o agrari, v. circ. conf. n. 16117), la proroga, invece, trova applicazione per tutte le imprese agricole che dichiarano redditi d'impresa forfettari (agriturismi, esercenti attività agricole connesse non ricomprese nel D.M. 15/02/2015, ecc.) e per le società' che abbiano optato per la determinazione del reddito agrario , ex art. 1, c. 1093, della L. n. 266/2006 (Snc, Sas e Srl), oltre che, ovviamente, per chi determina il reddito d'impresa in via ordinaria (costi e ricavi).

title evidenza

Schermata 2015-04-23 alle 09.40.06

prezzi & mercati

 


gallery

title sedii

Puglia sedi2

 

logo confagricoltura enti-collegati
Confagricoltura

 

title area_riservata



title calendario

 «  < Jul 2019 >   »
SuMTWThFS
20

title newsletter

Compila questo modulo per iscriverti gratuitamente alla nostra newsletter
Acconsento al trattamento dei dati secondo la normativa sulla privacy

title meteo

PUG

title video