XYLELLA, GIANSANTI (CONFAGRICOLTURA) SU DECISIONE UE: "SERVONO PROVVEDIMENTI STRAORDINARI PER SUPPORTARE GLI AGRICOLTORI"

ce26b46486260ae9e55a152e4d607bea"Un altro durissimo colpo per l'olivicoltura pugliese. E' arrivato il momento di procedere all'individuazione delle responsabilità per la gravissima situazione che si è determinata. A questo punto, c'è la necessità di assumere provvedimenti straordinari a sostegno degli agricoltori e degli operatori del settore".

E' il commento del presidente di Confagricoltura, Massimiliano Giansanti, in relazione alla decisione assunta oggi, a Bruxelles, dal Comitato per la salute delle piante con la quale è stata estesa verso il Nord della Puglia la vigente area di quarantena.

"Sono arrivati al pettine – ha concluso il presidente di Confagricoltura - tutti i nodi provocati da inadempienze e superficialità che risalgono addirittura alla fine del 2015, quando la Commissione inviò all'Italia la prima lettera di costituzione in mora per il mancato adempimento degli obblighi in materia di lotta alla Xylella".

Confagricoltura ricorda che da allora sono trascorsi più di due anni, e lo scorso 17 maggio è arrivato il formale deferimento alla Corte di Giustizia, per non aver impedito in modo adeguato la diffusione dell'organismo nocivo.

 

title evidenza

Schermata 2015-04-23 alle 09.40.06

prezzi & mercati

 


gallery

title sedii

Puglia sedi2

 

logo confagricoltura enti-collegati
Confagricoltura

 

title area_riservata



title calendario

 «  < Dec 2018 >   »
SuMTWThFS
13

title newsletter

Compila questo modulo per iscriverti gratuitamente alla nostra newsletter
Acconsento al trattamento dei dati secondo la normativa sulla privacy

title meteo

PUG

title video